Nella prima gara stagionale in campo neutro, a Midland, Texas Tech vince per 103-74 contro gli Huskies di Houston Baptist University.
L’inizio è una doccia fredda per TTU, 9-0 il parziale subito dopo la palla contesa di inizio gara. Pronto il minuto di sospensione di Coach Beard, che richiama alla giusta concentrazione ed intensità i suoi ragazzi: immediato il contro parziale di 12-0!!!
Alla pausa lunga il punteggio dice 54-39; la partita rimane viva fino agli ultimi dieci minuti, nei quali il divario assume dimensioni consistenti.

Vittoria non banale di Texas Tech, nella giornata in cui due Top College perdono clamorosamente: se Villanova inciampa comunque con una testa di serie come Ohio State (16), fa rumore comunque la pesantezza della sconfitta. I campioni NCAA 2018 vengono spazzati via per 76-51. Il vero Upset riguarda la Numero Uno del Ranking attuale, Kentucky, che infatti perde per 67-64 contro Evansville, a dimostrazione di quando sia volatile ed imprevedibile il College Basketball, soprattutto nei primi mesi di stagione.

Il Freshman Ramsey (25) ed il graduate transfer Holyfield (21) mettono punti a referto con grande continuità nella partita, ma l’impatto dei due “facilitatori” è incredibile: il Moro (6) e Clarke (11) confezionano 17 assist per i compagni prima di lasciare il campo al trentesimo minuto.

Davide Moretti segna 12 punti con 4/8 dal campo, male da tre (0/3) ma molto bene da due con 4/5 e ai tiri liberi con 4/4; 6 assist e 5 rimbalzi per chiudere un’altra prova solida e consistente!

Clicca qui per le statistiche complete

Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Instagram