Inizia nel migliore dei modi l’avventura dei Red Raiders nel torneo finale NCAA.

Non brillano i ragazzi di Coach Beard, contratti e poco precisi, intimoriti dal grande ambiente ed emozionati per la pressione che solo il torneo di Basket più bello al mondo sa mettere!

L’equilibrio dura tutto il primo tempo, conclusosi in vantaggio 30-26 per il MORO e compagni. Un sontuoso Culver guida TTU per tutto il match, mettendo a referto la bellezza di 29 punti. La separazione avviene già ad inizio secondo tempo, quando anche Moretti entra in partita, 10 i punti per lui alla fine con le polveri bagnate però dall’ arco dei tre punti.

Domenica si replica a Tulsa, in Oklahoma per il secondo turno di questo splendido ballo che è la MARCH MADNESS, e Texas Tech, per accedere alla seconda settimana ed alle migliori sedici, dovrà sconfiggere il college di BUFFALO, testa di serie numero 6 del tabellone WEST!

#NGU